Agarthi – La città dei morti di Giuseppe Borrelli

0 su 5

COD: 0083 Categoria: NotteNera

Descrizione

Corrado Belli è un ex pugile, campione d’Europa dei Medio-Massimi, che lavora come corrispondente per la Gazzetta del Mistero. Viene inviato dal suo periodico, a svolgere un reportage sul caso di Moncalvo, centro dell’Alto Lazio, laddove, in due anni, sono scomparsi nel nulla nove anziani, senza lasciare alcuna traccia e senza alcuna spiegazione. “Schizzo Pazzo”, al secolo Sandro Marchesi, non riesce a darsi pace perché la donna che ama, Luana, lo ha lasciato ed ha cominciato a flirtare con un ricco bullo del luogo; peraltro concorrente del concessionario auto di suo padre.

Schizzo, allora, insieme a Giovanni Gritti, detto “Raina”, suo compagno di atti teppistici, vuole regolare i conti con la sua ex, una volta per tutte; in un modo o nell’altro.

Girolamo Nocerini, che tutti in paese conoscono come “ Ordo”, è un idraulico appassionato di body building, nonché adoratore del demonio, che si è deciso a mostrare a tutti, ivi compresi i satanisti improvvisati che, a suo parere, hanno rapito i nove anziani, chi sia il vero seguace del diavolo in quella zona.

Per fare ciò, Ordo, darà fuoco alla sua città, come fece Nerone con Roma.

Marisol è la fidanzata di Ordo che commette l’errore di non prendere sul serio le intenzioni del suo fidanzato.

Giada Molteni, è una giovane e bella universitaria, in vacanza nello stesso agriturismo dove risiede Corrado in quei giorni, lei si invaghisce dell’ex pugile, e con il sostegno di sua cugina Marika, organizza una serata in discoteca. Purtroppo per lei, è la stessa discoteca nella quale si troveranno anche tutti gli altri personaggi sopra elencati. Intanto, tre ragazzini muoiono in circostanze misteriose, forse aggrediti da una entità innaturale.

Si svolge tutto quella notte. La notte in cui Moncalvo bruciò. Una città di antichi mostri che finirà per scontrarsi con una città di esseri umani.

Ma, alla fine, sarà complicato determinare quale sia l’una e quale sia l’altra.

 

ISBN: 979-1280628282

Informazioni aggiuntive

Pagine

104

Recensioni.

Non ci sono ancora recensioni.

Be the first to review “Agarthi – La città dei morti di Giuseppe Borrelli”